Hackathon “HACK FOR THE PLANET
Sono aperte le iscrizioni

CITTADINANZA CONSAPEVOLE

Nell’augurare il massimo successo alle iniziative di Rotary per la Sostenibilità dell’anno scolastico 2021-2022, colgo l’occasione della vostra ospitalità per informare le “scuole in prima linea” che il 14 ottobre si celebra, come ogni anno da qualche anno, la Giornata mondiale dell’educazione ambientale.

Il 14 ottobre del 1977, infatti, si aprì a Tbilisi (capitale della Georgia) la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione ancora oggi di grande attualità.

Il 14 ottobre è dunque una data simbolo e intorno ad essa (in particolare tra il 14 e il 26 ottobre) scuole, parchi, centri di educazione ambientale, istituzioni pubbliche, associazioni, musei,… sono invitati a dedicare (e a segnalare a segreteria@weecnetwork.it) eventi speciali per sottolineare l’importanza di sviluppare l’azione educativa volta a costruire competenze trasversali “di cambiamento”, a comprendere meglio la complessità delle sfide di un mondo in cui tutto è sempre più interconnesso, a incidere sulla percezione del rapporto umano con l’ambiente, sugli atteggiamenti e quindi sui comportamenti individuali e collettivi, a rendere le persone protagoniste consapevoli di un cambiamento verso società più “ecologiche”, più vivibili e più giuste.

Il coordinamento della Giornata mondiale è curato dalla Rete mondiale di educatori ambientali che ogni due anni danno anche vita ai congressi del settore (WEEC, World Environmental Education Congress).

Il report delle precedenti edizioni è reperibile su https://weecnetwork.org/support-the-campaign-the-world-environmental-education-day/.

Ovviamente l’educazione ambientale ci deve impegnare tutti i giorni (e in tutte le età della vita), così come l’ambiente dovrebbe essere una preoccupazione costante. La rete WEEC (che in Italia ha assunto un carattere di “spazio” di incontro e di lavoro comune che sta interagendo con sempre più persone e organizzazioni) cerca appunto di farlo. Si presenta come strumento di servizio: offre a formatori e educatori un articolato sistema di strumenti, sia in presenza (con scuole estive, incontri e, appunto, i congressi mondiali – il prossimo nel 2022 a Praga), sia con riviste, siti web, social media.

Crescere e camminare insieme per costruire una cultura ambientale e con essa futuro e sostenibilità: questo l’obiettivo. Il carattere aperto, inclusivo, non profit della rete ne spiega l’adesione che arriva da molti ambiti e questo ci fa molto piacere.

Vogliamo, infatti, creare dei “vasi comunicanti” rispetto a una realtà troppo frammentata e settorializzata. Solo camminando insieme, solo sviluppando un continuum tra contesti educativi formali, non formali e informali si potrà realizzare un “clima” formativo armonico e sinergico come vettore di transizione ecologica.

Celebrare l’educazione ambientale il 14 ottobre (o nei paraggi) non ci esime dunque da un lavoro comune tutti i giorni e tutto l’anno, ma serve a metterci in contatto, a riconoscere e valorizzare il lavoro spesso oscuro di migliaia di insegnanti e educatori, ad attirare l’attenzione di una società purtroppo spesso distratta e dei decisori politici. E poi, ottobre è un buon momento per cominciare bene, all’insegna dell’educazione ambientale, il nuovo anno scolastico.

Buon lavoro!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

ARTICOLI CORRELATI

Cittadinanza attiva

PICCOLI CITTADINI ATTIVI CRESCONO

Rotary per la Sostenibilità, Redooc.com e Scuola di Robotica organizzano il corso di formazione “Piccoli cittadini attivi crescono” dedicato ai docenti della scuola dell’infanzia dal

LEGGI TUTTO »
Cittadinanza attiva

COMPETENZE DI CITTADINANZA ATTIVA

Rotary per la Sostenibilità, Redooc.com e Scuola di Robotica organizzano il corso di formazione Competenze di cittadinanza attiva dedicato ai docenti di tutte le scuole

LEGGI TUTTO »
Biblioteca Sostenibile

IL DOTTORE DEI NUMERI

di Germano Pettarin e Jacopo Olivieri – Ed. Einaudi Ragazzi «Il dottore dei numeri», edito da Einaudi Ragazzi, è l’ultima fatica di Germano Pettarin e

LEGGI TUTTO »
SDG 4

COME UN VIAGGIO…..

Entrare in una nuova classe significa iniziare un nuovo viaggio. Quando si programma un viaggio, si pensa alla meta che si vuole raggiungere e alle

LEGGI TUTTO »
Agenda 2030

EDUCAZIONE AMBIENTALE: IN RETE È MEGLIO

Nell’augurare il massimo successo alle iniziative di Rotary per la Sostenibilità dell’anno scolastico 2021-2022, colgo l’occasione della vostra ospitalità per informare le “scuole in prima

LEGGI TUTTO »